I PROFESSIONISTI

da Super User
Visite: 582

Coordinatore

  • Ricopre il ruolo di referente psico-pedagogico e organizzativo della struttura.

  • Ha la responsabilità della organizzazione interna del servizio, dell’intervento educativo contenuto nel piano delle attività e nelle programmazioni annuali elaborate d’intesa con gli educatori all’inizio dell’anno di lavoro.

  • Ha compiti di indirizzo e sostegno tecnico al lavoro degli operatori, di monitoraggio e verifica delle attività e dei percorsi educativi, della produzione di documentazione e/o comunicazioni.

  • Ha, inoltre, funzioni di referente per il Centro nei confronti degli Enti locali (Ambito Territoriale, Comune, Asl, ecc.).

  

Assistente Sociale

  • Facilita i nuovi ingressi tramite l’organizzazione di piani assistenziali.

  • Supporta la famiglia nella compilazione delle pratiche amministrative inerenti l’utente dall’inizio del rapporto (domanda d’ammissione), al momento dell’ingresso e durante tutta la permanenza nel Centro.

  • Collabora alla pianificazione e all’attuazione degli interventi educativi individualizzati.

  • È di supporto a ciascun utente e alle rispettive famiglie per ogni esigenza ed in particolare nel disbrigo di tutte le pratiche, attinenti ad Enti pubblici e Istituzioni esterne.

 

Educatori professionali

  • Progetta specifici interventi educativi dopo aver valutato le abilità e le potenzialità dei singoli soggetti.

  • Organizza e gestisce attività di laboratorio, in gruppo e/o individuali.

  • Costruisce relazioni significative con gli utenti anche attraverso la comunicazione non verbale, tonica ed emozionale.

 

Operatore Socio Sanitario

  • Assiste l’utente nelle attività quotidiane e di igiene personale.

  • Collabora all’attuazione degli interventi assistenziali.

  • Partecipa attivamente all’osservazione dei bisogni dell’utente.

  • Collabora alla verifica della qualità del servizio.

 

L’équipe del Centro è integrata da altre professionalità di supporto quali psicologi, tecnici della riabilitazione e della rieducazione funzionale (logopedisti, psicomotricisti, musicoterapisti, fisioterapisti) ma anche medici, avvocati, tirocinanti e soggetti del volontariato tra cui i volontari impegnati nei progetti del servizio civile nazionale.